Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Università al tempo del coronavirus: a Messina le prime lauree on line

Letto 723 volte

MESSINA. Prime lauree on line a Messina. Bandite, inspiegabilmente, le toghe dei docenti, senza le formalità alle quali ormai ci si era abituati da una ventina di anni, in collegamento dall’Aula Magna del rettorato stamane si è svolta la prima seduta di laurea a distanza con la commissione presieduta dalla professoressa Giovanna Spatari. Protagonisti sette studenti del corso di laurea in “Tecnico delle prevenzione ambiente e luoghi di lavoro”. Alla cerimonia era presente il rettore Salvatore Cuzzocrea, che a inizio seduta ha rivolto gli auguri ai neolaureati Gaetano Fortunato Genovese, Giulia Impellizzeri, Clarissa Nocera, Carlotta Pelleriti, Carmen Puleo, Maria Celeste Siracusa e Samuele Maria Tringale. “Ci eravamo già attivati dal 28 febbraio- ha sottolineato il rettore- per garantire ai nostri studenti la teledidattica. Oggi la prima seduta di laurea, da domani con la prima lezione a distanza il servizio andrà a regime. E’ un modo per dare ai ragazzi un momento di serenità, evitando loro di uscire e andare in giro, perché purtroppo non è il momento di fare queste cose”.

“Sono onorata- ha detto la professoressa Spatari- di essere la prima coordinatrice di un corso di laurea dell’Ateneo a inaugurare questa procedura on line, che è stata adottata per salvaguardare la sanità pubblica, evitando la circolazione delle persone, ma anche per garantire il diritto allo studio e permette ai ragazzi di non restare indietro nel loro percorso”.

A fine seduta il Rettore ha proclamato i 7 neo dottori, dando loro appuntamento a Taormina per festeggiare il raggiungimento del traguardo. Mercoledì 11 marzo alle 14, in via sperimentale il professor Francesco La Rosa terrà la prima lezione telematica di Sistemi di elaborazione e di informazione per gli studenti di Infermieristica. Giovedì 12 toccherà agli studenti iscritti alla sedi di Priolo e Noto a sostenere gli esami, già calendarizzati, in modalità streaming. Questi ultimi per le informazioni potranno rivolgersi ai Dipartimenti di afferenza. Tutti i dipartimenti sono al lavoro in collaborazione con il CIAM per la rimodulazione della calendarizzazione delle lezioni del II semestre, degli esami e delle sedute di lauree.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.