Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Spadafora, minaccia la ex compagna, poi si sente male: morto 42enne messinese

Letto 6218 volte

MESSINA. La notte scorsa i Carabinieri della Compagnia di Milazzo sono intervenuti su richiesta al 112 a Spadafora nell’abitazione di una donna che aveva segnalato la presenza minacciosa nei pressi della propria casa dell’ex compagno, in evidente stato di agitazione psico-fisica. Da una prima ricostruzione sembra che l‘uomo sia andato escandescenze, arrivando persino a spaccare le aiuole e il marciapiede davanti l’abitazione della ex. Inoltre, tre persone sarebbero state costrette a fare ricorso alle cure dei sanitari. Dopo essere stato immobilizzato successivamente all’intervento dei militari, Enrico Lombardo, 42 anni, originario di Messina ma residente da anni a Spadafora, ha accusato un malore. Subito soccorso, sul posto sono arrivate 2 ambulanze del 118, il cui intervento però è stato vano. In attesa dell’esame autoptico, presso l’obitorio del Policlinico di Messina le indagini sono di competenza della Procura della Repubblica di Messina, che si muove insieme al personale del Comando Provinciale dei Carabinieri.

 

Enrico Lombardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.