Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Scoperti a rubare in un albergo di Portorosa, i Carabinieri arrestano due trentenni barcellonesi

Letto 3723 volte

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, con l’ausilio dei militari della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Milazzo, hanno arrestato ieri sera in flagranza di reato il 35enne B.G. ed il 30enne A.S. entrambi barcellonesi, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato in concorso di alcuni televisori dall’interno dell’albergo “Grand Hotel Portorosa”. 

I ladri sono stati bloccati dai militari subito dopo aver compiuto il furto di otto televisori dall’interno dell’albergo ormai dismesso situato all’interno del complesso turistico di “Portorosa”. In particolare, i due sono stati fermati all’esterno della struttura ricettiva mentre stavani caricando la refurtiva a bordo della loro autovettura, al cui interno, a seguito della perquisizione, sono stati rinvenuti anche vari strumenti d’effrazione sottoposti a sequestro. Le perquisizioni sono state estese ai domicili degli arrestati ed hanno consentito di rinvenire altri quattro televisori di dubbia provenienza, tre dei quali della stessa marca e modello di quelli appena trafugati all’interno della struttura ricettiva. La refurtiva è stata restituita al proprietario dell’albergo.

Ultimate le formalità di rito, su disposizione dal Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, entrambi i soggetti sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.