Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Regione. Riforma delle Province, tutto pronto per il voto finale

Letto 407 volte

Palazzo_dei_NormanniIl disegno di legge di riforma delle ex Province in dirittura d’arrivo. Il voto finale in commissione Affari istituzionali all’Ars, presieduta da Antonello Cracolici, è fissato per martedì 24 marzo alle ore 11. Successivamente inizierà l’esame del testo in aula.

“Un lavoro complesso – dice il deputato PD Cracolici – ma ce l’abbiamo fatta: quello che la commissione si appresta ad esitare è un testo solido, che tiene fermi i principi dello Statuto regionale e al tempo stesso attribuisce compiti specifici a Liberi Consorzi e Città Metropolitane”.

L’esame del disegno di legge è iniziato in commissione Affari istituzionali lo scorso 3 febbraio: da allora si sono tenute 21 sedute per esaminare  48 articoli e circa 800 emendamenti. Il testo che la commissione si prepara a mandare in aula è la sintesi di 12 disegni di legge presentati sulla stessa materia. In circa 45 giorni di lavoro sulla riforma, si sono svolte in commissione 40 audizioni di esperti ed esponenti di associazioni di enti locali, sindacati ed università.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

2 pensieri riguardo “#Regione. Riforma delle Province, tutto pronto per il voto finale

  • 24 Marzo 2015 in 17:25
    Permalink

    La 1^ Commissione ha preparato il pacchetto che confluirà all’esame dell’ARS… Vorrei sapere come mai nel sito istituzionale dell’ARS i lavori di che trattasi della 1^ Commissione sono stati oscurati… Sito in allestimento… E’ questa la trasparenza tanto osannata nella P.A.?? Perchè ci viene impedito di seguire i lavori della Commissione sulla riforma delle Province?? Perchè il testo è pronto ma non è stato possibile consultarlo??? Quali compiti specifici sono stati trasferiti alle città metropolitane e ai liberi consorzi?? Quale destino hanno stabilito lor signori per le Polizie provinciali di cui faccio parte, ma nessuno dice nulla??? O vogliamo fidarci di uno striminzito comunicato stampa di Cracolici che assicura non si sà che??? Perchè il Cittadino è sempre tenuto all’oscuro delle decisioni che prendono in quelle stanze???? Ci sono state 40 audizioni in Commissione: cosa si sono detti????

  • 24 Marzo 2015 in 23:26
    Permalink

    Vorremmo saperlo anche noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.