Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

MiStateTuttiSulTacco. Case per studenti e mamme ansiose

Letto 369 volte

Mariangela Donato

Ho un immobile in affitto per studenti nella zona di Faro Superiore, comodo per chi frequenta le facoltà di Papardo. Buongiorno o buonasera, a seconda di quale orario avete scelto per leggere il #mistatetuttisultacco di questo secondo appuntamento ottobrino, non ho scambiato la mia rubrica né Sicilians per un portale di annunci immobiliari ma, ahimè, sono nuovamente qui a descrivervi e illustrarvi fatti, storie e modalità realmente accaduti.

“Pronto…”
-“Pronto, buongiorno senta ho visualizzato su un portale la casa vicino all’università a disposizione per studenti… è ancora libera?”
Vi sto per raccontare l’ultima delle mille telefonate arrivate al mio cellulare da parte di genitori dell’entroterra siculo con paure (e secondo me anche psicosi), tipiche da scenette alla #teresamannino, che devono affittare un posto letto al figlio studente, che dovrà a breve abbandonare il tetto familiare per spostarsi a Messina. Che, ricordiamolo, è sempre a nord della Sicilia.
Quindi un luogo particolarmente settentrionale e lontano sia geograficamente che nei modi e nelle usanze #piddaveru dal resto del mondo (leggere anche prossimo articolo). Quella che sto per proporvi è solo l’ultima telefonata arrivata e le altre erano comunque molto molto simili:
Sì signora, è ancora libera, però le faccio giusto qualche domanda per capire, perché sa mi trovo a Milano e pur essendo la proprietaria dell’immobile devo mandar là qualcuno a far vedere l’appartamento. Avendo già avuto delle richieste particolari dagli pseudoaffittuari molto simili tra loro, adesso sappiamo già con l’intervista telefonica chi non potrebbe essere il nostro affittuario tipo.
La signora incredula, secondo me, si zittisce e mi lascia parlare
Allora signora mi dica pure, sua figlia è al primo anno?
-Sì la ragazzina deve iniziare adesso…ma è sola 
Signora, sua figlia ha un’auto o uno scooter o è disposta a prendere l’autobus? L’appartamento dista 3 chilometri dall’università
-Ehm mmmmmh no, la ragazzina è sola, Messina non la conosciamo, no l’autobus mmmh una zona che non abbiamo mai visto a una ragazzina sola…?
-Signora ma la ragazzina è maggiorenne?
-Sì certo!
-Bene signora….la liberi, Messina e soprattutto u faru i susu non è mica il Bronx…!
La signora incredula, titubante e un po’ imbarazzata (spatti i ll’autri cosi) mi dice:
Ma quindi la casa noi domani non possiamo vederla e soprattutto è già abitata da un’altra studentessa? Perché sa, lei è sola ed è una ragazzina
-Signora io le do l’indirizzo, ma essendo impossibilitata sia per chilometraggio eccessivo che per impegni quotidiani a venire giornalmente a prendere la ragazzina sola a Faro Superiore per accompagnarla alla fermata del bus o in facoltà, credo che la soluzione AFFITTASI POSTO LETTO A STUDENTI ZONA FARO SUPERIORE non faccia al caso suo.
-Mah signora, che le devo dire? Noi intanto andiamo, vediamo la casa da fuori, perché comunque un posto lo dovremmo pur prendere e sa, sinceramente, ho paure per la ragazzina che da sola dovrà affrontare una città come Messina!
-Buongiorno e in bocca al lupo per la ragazzina!
-Buongiorno, ci risentiamo allora!
#sicuramente #aspettolaprossimachiamata #conansia

Mariangela Donato

Speaker radiofonica, blogger, conduttrice tv, mamma, portatrice sana di battute a raffica anche quando è giù di corda e chi più ne ha più ne metta, La Donato “viveur” è una messinese in fissa con il “savoir faire”. Su Sicilians scrive su abitudini e modi di fare soliti e insoliti, nostrani e non, prendendoli e prendendosi un po' in giro. La sua rubrica "Mi state tutti sul tacco" è la penna pettegola e pungente del nostro giornale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.