Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Tentato omicidio Bordonaro, Mantineo resta in carcere

Letto 469 volte

Il carcere di Messina Gazzi
Il carcere di Messina Gazziicidio 

Il fermo non è stato convalidato dal Giudice delle Indagini Preliminari Eugenio Fiorentino ma Alessio Mantineo, il 25enne accusato di avere dato fuoco alla ex fidanzata, la 22enne Ylenia Bonavera, resta comunque in carcere. Il giovane, tramite il proprio legale Salvatore Silvestro, continua a professarsi innocente. La vittima lo difende e giura che non è stato lui. Ma secondo il quotidiano La Repubblica ci sarebbero dei video che riprendono Mantineo mentre si procurava della benzina. A confermare i problemi della coppia anche la madre della ragazza, che smentisce la versione della figlia. Ylenia Bonavera è ricoverata nel reparto di Chirurgia Plastica del Policlinico di Messina, dove le sono state riscontate ustioni sul 13% del corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.