Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina, sospetto coronavirus al Policlinico: il test è negativo, in arrivo licenziamento per l’infermiere chiacchierone

Letto 8654 volte

MESSINA. Rientra il panico da coronavirus. Il test al paziente ricoverato ieri sera al Policlinico è risultato negativo. A placare le ansie dei messinesi le dichiarazioni del direttore generale Giuseppe Laganga e a breve dovrebbe arrivare un comunicato dell’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. E se la città tira un sospiro di sollievo, lo stesso non può dirsi dell’infermiere del reparto di Malattie infettive, che stamane ha pubblicato un video diventato subito virale nel quale raccontava di questo caso sospetto, generando paura e ansia. Secondo quanto dichiarato dal manager del Policlinico al quotidiano online Letteraemme, l’incauto dipendente del nosocomio universitario è stato sospeso dalle mansioni, denunciato per procurato allarme e lunedì saranno avviate le procedure di licenziamento.

Elisabetta Raffa

Giornalista professionista dal secolo scorso, si divide equamente tra articoli di economia e politica, la cucina vegana, i propri cani, i libri, la musica, il teatro e le serate con gli amici, non necessariamente in quest’ordine. Allergica ai punti e virgola e all’abuso dei due punti, crede fermamente nel congiuntivo e ripete continuamente che gli unici due ausiliari concessi sono essere e avere. La sua frase preferita è: “Se rinasco voglio essere la moglie dell’ispettore Barnaby”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.