Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Messina, passa il “Cambio di Passo” del sindaco De Luca: niente voto, si torna a lavorare

Letto 518 volte

MESSINA. Ricomincia da 16 il sindaco Cateno De Luca. La delibera “Cambio di passo” ha ottenuto la maggioranza dopo oltre 4 ore di discussione in Aula e la città continuerà ad avere un primo cittadino, una Giunta e un Consiglio comunale. Hanno votato sì Bonfiglio, Caruso, Cipolla, Crifò, D’Angelo, De Leo, Giannetto, Gioveni, Interdonato, La Tona, Parisi, Pergolizzi, Rizzo, Rotolo, Serra, Zante. Hanno votato no Argento, Bramanti, Cannistra, Fusco, Gennaro, Mangano, Alessandro Russo, Antonella Russo, Scavello. Astenuti Cardile. Assenti Calabrò, La Fauci, Pagano, Sorbello e Vaccarino. Una seduta dai toni spesso accesi, che ha visto persino una richiesta di allontanamento dal loggiato dal presidente del Consiglio comunale Claudio Cardile della ex consigliera comunale accorintiana Ivana Risitano e l’interruzione della seduta per un paio di minuti, giusto il tempo di far sfollare gli ormai pochissimi epigoni del sindaco scalzo. Tornata la calma, i lavori sono proseguiti e poi il voto, che ha sancito la vittoria della strategia di De Luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.