Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Giunta, rimodulazione delle deleghe assessoriali

Letto 200 volte

Palazzo-ZancaA seguito della nomina dei neo assessori Luca Eller Vainicher e Daniela Ursino quali componenti della Giunta comunale, con decreto sindacale, sono state rimodulate le deleghe assessoriali per meglio armonizzarle con le funzioni d’istituto del Comune e con l’organizzazione degli uffici e dei servizi.

Al neo assessore Vainicher sono state attribuite le deleghe al Bilancio e Programmazione, Risanamento Finanziario, Tributi, Patrimonio, Personale, Aziende Partecipate, Provveditorato, Economato, Controlli Interni. All’assessore Ursino sono state assegnate quelle alla Pubblica Istruzione e Politiche Educative, Cultura, Valorizzazione del Patrimonio Storico, Artistico, Culturale e Architettonico,  Spettacolo, Beni Archivistici, Politiche Giovanili, Toponomastica.

Il sindaco, Renato Accorinti, oltre la delega alle Politiche della Pace, si occuperà anche delle Politiche della Legalità, Politiche della Salute, Avvocatura e Contenzioso. A Gaetano Cacciola  attribuite le deleghe di vice sindaco, Energia, Mobilità, Viabilità, Trasporti, Smart City, Polizia Municipale, Fondi europei 2014 – 2020, Rapporti con l’Europa, Comunicazione Esterna e Interna.  Sergio De Cola è assessore alle Politiche del Territorio, Attività Edilizia, Lavori Pubblici, Difesa del Suolo, Manutenzione dei Servizi a Rete e Sotto Servizi, Politiche per l’Innovazione e l’Informatizzazione, Rapporti con il Consiglio Comunale. L’assessore Daniele Ialacqua mantiene le deleghe all’Ambiente, Interventi Sanitario-Ambientali, Cimiteri, Rifiuti, Arredo Urbano, Verde e Giardini, Autogestione dei Beni Comuni, Nuovi Stili di Vita, Benessere degli Animali, Acquario Comunale. L’assessore Sebastiano Pino seguirà le Politiche del Mare, Politiche dello Sport, Politiche della Casa, Protezione Civile, Pronto Intervento, Sicurezza sui Luoghi di Lavoro, Manutenzione degli Immobili Comunali Residenziali e non Residenziali, Autoparco Comunale. Per l’assessore Nina Santisi le deleghe alle Politiche Sociali, Politiche delle Migrazioni, Politiche di Genere, Servizi al Cittadino, URP, Rapporti con le Circoscrizioni/Decentramento. All’assessore Guido Signorino assegnate le deleghe allo Sviluppo Economico (Agricoltura, Pesca, Artigianato, Industria, Commercio, Turismo, Marketing, Politiche del Lavoro), Piano Strategico della Città di Messina, Rapporti con la Città Metropolitana. L’assessore Tonino Perna manterrà l’incarico sino al 30 aprile.