Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Messina. Conti in rosso a Palazzo Zanca, Germanà (AP) chiede un’ispezione regionale

Letto 253 volte

Il sindaco Accorinti con i parlamentari Garofalo e Germanà in una foto del 2014
Il sindaco Accorinti con i parlamentari Garofalo e Germanà in una foto del 2014

“Le dimissioni dell’assessore al Bilancio del Comune di Messina Luca Eller Vainicher, specie in un momento così delicato, non possono che sollevare critiche preoccupazioni per una condizione finanziaria dell’ente che è tutt’altro che risolta“. Così il deputato regionale di Area Popolare Nino Germanà, che aggiunge: “Sono dimissioni che pesano e che mi portano a sollecitare nuovamente un bisogno di chiarezza sullo stato di salute economica del Comune, che ad ora non sono ancora certe. Come già affermato lo scorso anno, ribadisco l’esigenza pressante che la Regione invii degli ispettori a Palazzo Zanca per dipanare una volta per tutte la matassa che avvolge i dati finanziari del Comune. A scanso di equivoci, questo non ha nulla a che vedere con la mozione di sfiducia all’amministrazione -puntualizza il parlamentare. Avanzerò al Governo regionale un ulteriore sollecito affinché ciò avvenga nel più breve tempo possibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.