Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Il Dipartimento della Gioventù e l’Agenzia Nazionale Giovani scommettono sugli under 35 con l’innovazione sociale

Letto 505 volte

Giovani e lavoro tastiera PCImprenditori under 35 è la scommessa del Dipartimento della Gioventù e dell’Agenzia Nazionale Giovani con il finanziamento di progetti di innovazione sociale a livello comunale.

Puntando sulla capacità di innovare e modernizzare dei giovani, i finanziatori metteranno a disposizione un milione 800 mila euro per consentire interventi nelle aree relative al welfare, agli spazi pubblici, alla mobilità collettiva e individuale, alla cultura, al turismo e alla sostenibilità ambientale.

Ventuno i progetti ammessi al finanziamento, la maggior parte dei quali riguardanti interventi su spazi e beni pubblici.

“Si avvieranno una serie di progetti, realizzati e coprogettati da giovani under 35, volti a facilitare l’accesso ai servizi, alla partecipazione alla vita cittadina e allo sviluppo di micro-iniziative imprenditoriali -spiega il sottosegretario del ministero del Lavoro con delega alla Gioventù Luigi Bobba che avranno una forte ricaduta positiva nei territori presso i quali saranno realizzati”.

Questa progettazione condivisa tra Comuni e Giovani si ritiene possa essere in grado di generare un effetto leva rispetto alle poche risorse disponibili e rispondere così alle sfide poste da un insieme di bisogni sempre più diversificati. Un binomio, questo tra Comune e Giovani, che deve essere rafforzato nell’ottica della costruzione dell’Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.