Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Grosso incendio in un appartamento a Barcellona PG, in salvo madre e figlia

Letto 7522 volte

MESSINA. Paura a Barcellona Pozzo di Gotto. Un incendio è divampato intorno alle 18 in un appartamento sito in via Largo Calabria 17: le fiamme sembra che siano state causate da alcune scintille provenienti da una bombola di una stufa a gas, probabilmente non installata correttamente. All’interno dell’appartamento posto al primo piano della palazzina c’era una signora anziana, che è riuscita a raggiungere il pian terreno, dove abita la figlia: le due sono state salvate dal pronto intervento della Polizia di Barcellona Pozzo di Gotto, che è riuscita anche a trarre in salvo un gattino. Sul posto oltre agli agenti del commissariato della cittadina tirrenica anche i Vigili del Fuoco di Patti, raggiunti successivamente dai colleghi di Milazzo. La zona è stata transennata per permettere le consuete procedure di soccorso. L’appartamento incendiato è totalmente inagibile. Sul posto sono intervenuti anche i vigili urbani e la Sezione Radiomobile dei Carabinieri.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.