Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Ente Teatro di Messina, il SIAD sul piede di guerra per orchestrali e tecnici precari

Letto 385 volte

MESSINA. Il SIAD riapre la vertenza degli orchestrali e dei tecnici precari dell’Ente Teatro di Messina. In una nota inviata al presidente Orazio Miloro e al soprintendente Gianfranco Scoglio, i dirigenti sindacali Clara Crocè e Nino Giuffrè chiedono un incontro urgente per discutere dei contratti relativi agli spettacoli di fine anno, al concerto di Capodanno e al Galà lirico previsto il 3 e il 5 gennaio. Crocè e Giuffrè chiedono chiarimenti anche in merito alla costituzione del Fondo Risorse Decentrate del 2019Non condividiamo il metodo adottato da Miloro e Scoglio -dichiarano i due sindacalisti. Infatti, pur avendo richiesto più volte un incontro non ci hanno mai convocato. È impensabile che si passi da una contrattualizzazione dei lavoratori senza prima avere ascoltato chi li rappresenta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.