Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Arrestato sfruttatore romeno

Letto 337 volte

La scorsa notte, gli uomini delle Volanti hanno arrestato uno sfruttatore romeno per estorsione e sfruttamento della prostituzione.

“Una storia di disperazione quella che i poliziotti hanno ripercorso trascrivendo la denuncia della vittima – raccontano dalla Questura di Catania. Una donna giunta dall’est Europa col miraggio di un’occupazione, si è presto trovata sul marciapiede, preda di soggetti del tutto privi di scrupoli. Se vuoi lavorare devi pagare, il dictat che il 43enne A.M. aveva imposto alla sua vittima sin dal primo incontro, una regola che il rumeno non ha esitato a rimarcare con violenza psicologica e percosse”.

La scorsa notte intorno alle 2 e 30, la donna, con evidenti segni di percosse sul  volto, si è presentata in Questura.

Immediatamente due Volanti hanno raggiunto lo sfruttatore romeno nella sua abitazione nel quartiere di san Berillo e lo hanno arrestato.

Condotto in Questura, dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nella casa Circondariale di piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.