Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Calcio. Pareggio per 1-1 tra Messina e Lecce: a segno Lepore e Tavares

Letto 267 volte

 Messina lecce
Foto Antonio Maimone

Termina 1-1 il match del San Filippo tra Messina e Lecce. Le squadre giallorossa hanno dato vita ad una bella partita, decisa nella ripresa dalle reti di Lepore, su rigore inesistente, e Tavares, ancora a segno.

Lello Di Napoli deve tener conto delle numerose assenze. In porta troviamo dal primo minuto Addario, che prende il posto di Berardi infortunatosi alla schiena contro la Juve Stabia. Difesa a quattro con Mileto e De Vito sulle fasce, Burzigotti e Martinelli centrali. Al centrocampo indisponibile capitan Giorgione, dunque spazio a Fornito, Peppe Russo e Zanini. In attacco la novità è Salvemini, ormai perfettamente recuperato, che va ad affiancare Gustavo e Tavares.

Nel più quotato Lecce occhio al bomber Moscardelli, che insieme a Sowe e Doumbia occupa il reparto offensivo dei salentini.

La prima azione degna di nota arriva al quarto d’ora è del Messina: Gustavo, defilato sulla destra, calcia da casa sua col sinistro, impegnando severamente il portiere Bleve in angolo.

Sul corner seguente colpo di testa di Tavares, palla alta sopra la traversa.

Al 19′ la risposta del Lecce: Moscardelli imbeccato splendidamente dalla difesa si trova a tu per tu con Addario, braccato da Martinelli. Il mancino dell’attaccante salentino è ben neutralizzato da Addario, che poteva comunque uscire in anticipo, non leggendo benissimo la situazione.

Al 21′ ancora Lecce con un colpo di testa di Cosenza su azione di calcio d’angolo, palla alta di poco. Partita gradevole al San Filippo.

Al 29′ grandissima occasione per il Messina: Salvemini, lanciato dalla difesa, riesce a raggiungere il pallone intrufolandosi tra Abruzzese e Cosenza. L’attaccante del Messina calcia in scivolata, batte Bleve, ma la palla termina fuori di nulla.

Al 38′ si rivede il Lecce: Papini, dopo una ribattuta della difesa, calcia fortissimo verso la porta da ottima posizione all’interno dell’area di rigore, la palla termina di poco alta sopra la traversa difesa da Addario.

Ci provano ancora i salentini al 44′ su calcio piazzato di Lepore, palla a lato alla destra di Addario.

Termina così la prima frazione di gioco al San Filippo: 0-0 tra Messina e Lecce.

Messina Lecce
Foto Antonio Maimone

La prima occasione della ripresa è del Lecce: punizione di Lepore, colpo di testa di Abruzzese, palla alta, siamo al 2′.

Al 14′ si vede il Messina: lancio di Mileto in area, Salvemini appoggia per Gustavo che calcia di prima intenzione, palla alta.

Al 16′ il signor D’Apice assegna un rigore più che discutibile al Lecce per un presunto fallo di De Vito sul nuovo entrato Caturano. Dal dischetto si presenta Lepore che spiazza Addario, 1-0 per il Lecce.

Al 22′: primo cambio per il Messina: fuori Russo, dentro Cocuzza.

Al 26′ arriva il pareggio del Messina: Fornito, dopo un rimpallo in area di rigore, serve Tavares a tu per tu con Bleve. L’attaccante portoghese non sbaglia e con un pallonetto beffa il portiere, 1-1.

Lecce pericoloso al 35′ con Lepore, che da posizione defilata prova a beffare Addario con un pallonetto, ma il portiere peloritano devia in angolo con un balzo.

Al 37′ secondo cambio per il Messina: fuori Salvemini, dentro Padulano.

Al 43′ occasionissima per il Lecce: cross di Lepore, colpo di testa da ottima posizione di Caturano, ma la palla è sbilenca e termina a lato.

Al 45′ super occasione per il Messina: Tavares con un assist di altra categoria serve Cocuzza tutto solo davanti a Bleve, ma il palermitano mette il pallone fuori con un destro in diagonale.

Il destro dalla distanza di Carrozza è l’ultima emozione del match: termina 1-1 tra Messina e Lecce. Partita assolutamente piacevole, con entrambe le squadre meritevoli del punto. La prossima settimana il Messina sarà ospite dell’Akragas.

Il rigore di Lepore (Foto Maimone)
Il rigore di Lepore (Foto Maimone)

 

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.