Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Calcio. Il ds Argurio: “Abbiamo un grande gruppo. Vittoria dedicata a Bramati”

Letto 261 volte

ArgurioE’ un Christian Argurio sereno quello che si presenta ai microfoni della sala stampa dopo la vittoria del Messina col Melfi che ha di fatto assicurato la salvezza ai peloritani.

“Voglio e vogliamo dedicare questa vittoria a Fabrizio Bramati, un ragazzo straordinario ma davvero tanto sfortunato – esordisce Argurio. Oggi rientrava dopo tanto tempo dedicato al lavoro per poter recuperare. E’ uno degli artefici di questi 40 punti e lo ringraziamo tantissimo. Si è rifatto male e sicuramente sarà un infortunio pesante: grande abbraccio per uno dei protagonisti di questa stagione. Cocuzza e Padulano sì, sono andati subito a sincerarsi sulle sue condizioni: il gruppo è fatto di 25-26 ragazzi straordinari, un gruppo formato da una grande famiglia come fisioterapisti e magazzinieri, tutti hanno la loro parte importante in questo corpo unico”.

Sulla partita: “Nel primo tempo è stato difficile: loro si difendevano come ci aspettavamo, un gol all’inizio avrebbe facilitato tutto ma non è arrivato. Tavares ha fatto un gran gol, anche quando non segna, come avete scritto voi stessi nella valutazione del giocatore col Foggia, è un giocatore fondamentale. Ha messo tanto lavoro e fatto grandissime partite, lui ovviamente essendo attaccante vuole fare gol e questo sicuramente lo fa respirare, ma è stato grande anche quando non ha segnato. Lui dimostra quanto sia compatto questo gruppo e quanto tutti siano duttili e disponibili a sacrificarsi, col Foggia ha fatto una partita di altissimo livello e anche oggi siamo su quella falsariga: molti dubitavano sui due attaccanti insieme dall’inizio”.

“Godiamoci questa vittoria – conclude. La partita col Catania verrà preparata da domattina, ci sarà già allenamento”.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.