Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Calcio. De Vito: “A Messina quest’anno un miracolo sportivo. Applausi per Berardi”

Letto 242 volte

1. De Vito
Foto Antonio Maimone

Un Andrea De Vito determinato si presenta ai microfoni della sala stampa dopo la bella vittoria del Messina contro il Melfi. Il difensore peloritano si toglie anche qualche sassolino dalle scarpe.

“Noi affrontiamo tutte le partite nel migliore dei modi per ottenere il massimo – esordisce De Vito. Ci tenevo a sottolineare una cosa: quello che è successo quest’anno a Messina è un miracolo sportivo, voglio che sia scritto a caratteri cubitali. Salvarsi a sette giornate dalla fine senza aver fatto ritiro, dopo tutto quello che ci hanno buttato in faccia in questi mesi dimostra come questa sia una squadra fatta di uomini, e che da uomini è venuta fuori da situazioni complicate”.

Non solo  Bramati tra le dediche: “Siamo partiti forte quest’anno, e avevamo pensato un po’ a dove potessimo arrivare. Poi però ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti che prima bisognava pensare alla salvezza, poi, una volta raggiunta, vedere cosa poter fare di più. Tengo a fare un applauso, oltre a Bramati ovviamente, ad un giocatore che veramente ha messo la faccia, ed è Berardi, che non ha mai mollato e in queste due partite ha salvato più volte il risultato ed il Messina. Domani dovrete far passare Berardi come un salvatore, specialmente dopo tutto quello che gli è capitato”.

“Mi sto trovando bene al centro della difesa – conclude De Vito. Ho un compagno di reparto come Martinelli che mi guida passo dopo passo, evitando così certi errori. Grazie al mister per la fiducia”.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.