Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Barcellona PG, truffa ai danni di un 75enne: l’anziano consegna 1.000 euro ai malviventi

Letto 2726 volte

MESSINA. Fermano gli anziani per strada, li circuiscono e si fanno consegnare denaro: torna il pericolo truffa ai danni dei pensionati nella provincia peloritana. L’ultima segnalazione arriva da Barcellona Pozzo di Gotto, ma non è escluso che i rapinatori possano decidere di cambiare zona per evitare di essere riconosciuti. L’episodio si è verificato giovedì pomeriggio nei confronti di un 75enne barcellonese che stava camminando nella zona del locale cimitero. L’uomo sarebbe stato avvicinato con un banale pretesto dai due malandrini ben vestiti, che probabilmente dopo averlo ipnotizzato l’hanno spinto con una scusa a recarsi alla posta e prelevare 1.000 euro, successivamente consegnati ai truffatori. Sull’uomo non sarebbe stata usata alcuna violenza e nemmeno uno spray per indurlo a eseguire quanto ordinato dai malviventi. Sono attesi sviluppi nelle prossime ore: sul caso stanno indagando gli agenti della Polizia, coordinati dal dirigente Antonio Rugolo. Per risalire agli autori della truffa potrebbero essere utili le riprese dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.