Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Condannato zio orco: sms porno alla nipote 12enne

Letto 2416 volte

Violenza minoriE’ lo zio, ha 48 anni mentre la nipotina ne ha 12. Ma tutto ciò non ha fermato un uomo privo di scrupoli di Barcellona, che molestava la nipotina inviandole sms porno e invitandola a ricambiare.

La madre della ragazzina, separata dal marito, si è però accorta di tutto e non ha esitato a denunciare il mostro, che ieri è stato condannato dal GUP del Tribunale di Messina Maria Teresa Arena a 2 anni e 8 mesi di reclusione.

Una sentenza che può apparire esigua rispetto al crimine commesso, ma dovuta al fatto che l’uomo ha scelto il rito abbreviato, che garantisce la riduzione di un terzo della pena.

Stando a quanto è emerso dal processo, il 48enne inviava alla figlia del fratello degli sms con le foto di un bimbo nudo tramite whatsapp, invitandola a ricambiare con immagini proprie dello stesso tenore.

I fatti risalgono al 2014 e la madre si è accorta di quanto stava accadendo grazie al controllo effettuato sul cellulare della figlia e sugli sms ricevuti, che ha confermato tutto. Oltre alla condanna di 2 anni e 8 mesi, il 48enne dovrà risarcire i danni in sede civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.